Come indossare la fantasia tartan in ufficio rispettando l’etichetta professionale?

Aprile 4, 2024

Nel vasto mondo della moda, il tartan si distingue per la sua versatilità e l’ampia gamma di colori. Questa fantasia, originaria della Scozia, è diventata un trend universale, presente in abiti, accessori e tessuti di varie tipologie. Sebbene possa sembrare audace, indossare il tartan in ufficio è possibile e può aggiungere un tocco di stile al vostro look lavorativo. In questo articolo, scoprirete come indossare con eleganza la fantasia tartan, quali pezzi di abbigliamento scegliere e come abbinare i colori.

Il tartan: un tessuto dalla lunga storia

Partiamo dalle basi: cos’è il tartan? Si tratta di un tessuto di lana caratterizzato da una fantasia a quadretti di diversi colori, che si incrociano formando una serie di righe e quadrati. Questo disegno, noto come sett, è ciò che distingue il tartan da altri tessuti a quadri come il plaid o il gingham.

A lire également : Qual è il metodo più sicuro per decolorare un jeans e creare un effetto vintage fatto in casa?

Originariamente, il tartan era utilizzato per rappresentare le diverse tribù e clan scozzesi, con ogni gruppo che aveva la sua particolare combinazione di colori. Nel corso degli anni, il tartan è diventato un simbolo di ribellione e di individualità, prima di essere adottato dalla moda mainstream e trasformato in un classico senza tempo.

Oggi, il tartan è diventato una scelta di moda popolare in tutto il mondo, grazie alla sua versatilità e alla sua capacità di essere indossato in numerosi modi. Su Pinterest, potete trovare una miriade di idee su come incorporare il tartan nel vostro guardaroba.

Sujet a lire : Come abbinare una camicetta con maniche a sbuffo per un appuntamento elegante?

Come incorporare il tartan nell’abbigliamento da ufficio

Indossare il tartan in ufficio potrebbe sembrare una scelta audace, ma con un po’ di attenzione e qualche suggerimento, potete facilmente incorporare questa fantasia nel vostro look lavorativo.

La chiave per indossare il tartan in modo professionale è farlo con moderazione. Optate per un pezzo di tartan alla volta, come una gonna, un pantalone o una cravatta, e abbinate il resto dell’outfit con colori neutri. Questo permetterà alla fantasia di essere il punto focale del vostro look, senza sembrare eccessiva.

Un altro aspetto importante da considerare è il colore del tartan. Tradizionalmente, il tartan viene prodotto in una vasta gamma di colori, ma per l’ufficio, è consigliabile scegliere tonalità più sobrie, come il blu navy, il verde bosco o il rosso bordeaux.

Scegliere il pezzo di tartan giusto

L’abbigliamento ideale per indossare il tartan dipende in gran parte dal vostro gusto personale e dall’ambiente di lavoro. Tuttavia, ci sono alcuni pezzi di tartan che sono particolarmente adatti per l’ufficio.

Una gonna a matita o un pantalone in tartan può essere un’ottima scelta. Questi pezzi possono essere abbinati con una camicia bianca o blu per un look elegante e professionale. Se preferite un look più casual, potete optare per un blazer in tartan, che può essere indossato con un paio di jeans e una t-shirt.

Se preferite un tocco più discreto di tartan, potete optare per accessori come una sciarpa, una cravatta o un paio di calze in tartan. Questi articoli possono aggiungere un tocco di colore e di stile al vostro outfit, senza essere troppo vistosi.

L’importanza del colore nel tartan

Il colore gioca un ruolo fondamentale nell’indossare il tartan. Come accennato prima, per l’ufficio è preferibile scegliere colori più sobri. Tuttavia, questo non significa che dovete limitarvi al nero e bianco.

Ci sono molte varianti di tartan che utilizzano una gamma di colori più sofisticati e professionali. Ad esempio, il tartan Black Watch utilizza combinazioni di verde scuro, blu navy e nero, mentre il tartan Royal Stewart è caratterizzato da un rosso vivace con strisce di verde, blu e giallo. Questi colori, nonostante siano vivaci, sono comunque adatti per essere indossati in un contesto lavorativo.

Ricordate, la chiave è mantenere il resto del vostro look neutro, in modo da far risaltare la fantasia tartan.

Come abbinare il tartan con altri tessuti

Un ultimo aspetto da considerare quando si indossa il tartan è come abbinarlo con altri tessuti. Il tartan ha una personalità molto forte, quindi è importante scegliere tessuti che non contrastino con esso.

I tessuti lisci e neutri, come il cotone o la seta, sono una scelta ideale per abbinare il tartan. Allo stesso modo, i tessuti in tinta unita o con piccoli motivi possono funzionare bene. Evitate di abbinare il tartan con altre fantasie forti, come le righe o i fiori, in quanto potrebbero creare un look troppo affollato.

Ricordate, l’obiettivo è far risaltare la fantasia tartan, quindi assicuratevi che il resto del vostro outfit sia complementare e non competitivo.

Tartan scozzese: come scegliere il capo abbigliamento giusto

Il tartan scozzese ha la capacità di trasformare un normale outfit da ufficio in un ensemble elegante e sofisticato. Ma per ottenere tale risultato finale, è fondamentale scegliere il capo di abbigliamento giusto. Tra gonne, pantaloni, cravatte e sciarpe, le possibilità di indossare il tartan sono numerose.

Se volete mantenere un look professionale, ma con un tocco di originalità, potreste optare per un pantalone tartan. Questo capo può essere facilmente abbinato con una camicia bianca, per un look classico, o con una blusa color pastello, per un tocco di colore.

Se invece preferite un look più audace, potreste scegliere una minigonna tartan. Questo capo, se abbinato con una camicia nera e un paio di stivali, può dare un tocco di stile e di personalità al vostro outfit da ufficio. Ricordate però, la minigonna tartan è un capo audace, quindi è importante che il resto dell’outfit sia sobrio e professionale.

Per chi desidera mantenere un look più tradizionale, una cravatta o una sciarpa tartan possono essere la scelta ideale. Questi accessori possono essere facilmente abbinati con un abito o un tailleur, aggiungendo un tocco di colore e di stile al vostro look.

Un altro capo da considerare è il blazer tartan. Questo capo, se abbinato con un paio di jeans e una camicia bianca, può creare un look elegante e professionale, perfetto per l’ufficio.

Il tartan: come abbinare i colori in maniera elegante

Oltre a scegliere il capo di abbigliamento giusto, è fondamentale saper abbinare i colori del tartan in maniera corretta. Questa fantasia, infatti, può essere molto versatile, ma se non abbinata correttamente, può creare un look troppo aggressivo o poco professionale.

Un primo suggerimento è quello di abbinare il tartan con colori neutri, come il bianco, il nero o il grigio. Questi colori, infatti, permettono alla fantasia tartan di risaltare, senza creare un contrasto troppo forte.

Se volete aggiungere un tocco di colore al vostro look, potete abbinare il tartan con colori pastello, come il rosa cipria o il celeste. Questi colori, infatti, sono molto delicati e possono bilanciare l’intensità del tartan.

Un altro suggerimento è quello di abbinare il tartan con il denim. Questa combinazione, infatti, può creare un look casual e moderno, perfetto per l’ufficio.

Ricordate, l’obiettivo è far risaltare la fantasia tartan, quindi è importante che il resto del vostro outfit sia complementare e non competitivo.

Conclusione

Indossare il tartan in ufficio può sembrare una sfida, ma con un po’ di attenzione e creatività, è possibile creare un look elegante e professionale. Che decidiate di optare per un pantalone, una minigonna, una cravatta o una sciarpa tartan, l’importante è scegliere il capo di abbigliamento giusto e abbinare i colori in maniera corretta. Ricordate, il tartan è una fantasia audace e versatile, che può aggiungere un tocco di stile e di personalità al vostro look da ufficio.